Seguimi su:

lunedì 2 marzo 2015

Il Pompelmo: Il re del giardino

Quando un piccolo albero, di appena 4 anni ti fa un dono, anzi tre doni, così...come fai a non nominarlo "Re del giardino"?


Pompelmi del Mediterraneo, raccolti ieri, quasi fosse una cerimonia, un rito ancestrale.



Mio marito, ha messo anche la cenere, alla base del tronco, per far si che le radici comincino a nutrirsi dopo il lungo inverno.


Ne abbiamo assaggiato uno ieri sera. Speciale. Sembra speziato. Ho raccolto le bucce, per tritarle e conservarle, per farne creme e torte.


Mentre lo si sbucciava, sembrava si sentisse l'odore del mare e l'infrangersi delle sue onde sugli scogli.

Chi di voi in questo freddo inverno ha avuto il piacere e la gioia nel raccogliere arance, mandarini, pompelmi ed altre meraviglie? Fatemi sapere!

Buona serata!

Nessun commento:

Posta un commento