Seguimi su

domenica 26 aprile 2015

Come ti cambio l'annaffiatoio.

Annaffiatoio, Annaffiatoio!
Porta ombrelli? Porta sacchetti? O perché no...porta riviste!

Trovare uno di questi nella vecchia casa di campagna non ha prezzo.
I miei avi ne conservavano molti nella stalla. Assieme ai pentoloni, di varie misure, per il latte.

Ho passato subito la spazzola in ferro e ho portato via lo strato di ruggine e di marcio. Era completamente arrugginito. Gli ho dato una mano di antiruggine e poi, in un secondo tempo, il bianco perla. 

E quindi eccolo!


Ho pensato, alle calle, che adoro! Ho quindi spugnato i bordi con del verde bosco, ripreso dalla stessa tonalità data alle foglie delle calle
Ho poi cercato di riprodurre delle piccole coccinelle in volo su tutto l'annaffiatoio.

Lo terrò in salotto vicino al divano con le riviste all'interno.

Fatemi sapere se vi piace!

Nessun commento:

Posta un commento